L’IMEDD condivide l’ambiente e lo sviluppo sostenibile intorno al Porto di Ventimiglia, Cala del Forte

 

L’IMEDD*, istituto di ricerche sull’ambiente e lo sviluppo sostenibile ha partecipato al Monaco Yacht Show dal 25 al 28 settembre 2019 per portare diversi progetti e uno è il Porto di Cala del Forte a Ventimiglia. Ecco sotto la lista dei progetti portati dall’IMEDD:

  • Il tema del sustainable yachting all’internazionale;
  • Il tema del uso del legno (per presentare la Carta sul Legno del Principato di Monaco, un progetto del Governo Principesco, della Fondazione Principe Alberto II di Monaco, dell’associazione monegasca MC2D sull’ambiente e lo sviluppo sostenibile e l’IMEDD);
  • Il tema dello sviluppo sostenibile e della responsabilità per l’organizzazione di eventi rispettosi dell’ambiente;
  • Il tema della federazione internazionale all’ambiente e lo sviluppo sostenibile;
  • Il tema dei porti tra Monaco e Ventimiglia dal punto di vista dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile;
  • Il tema delle zone di interessi ambientali che circondano “Cala del Forte”, il porto di Ventimiglia (l’area marina protetta di Capo Mortola, il fiume Roia con gli uccelli e il giardino Hanbury per il suo interesse botanico);

In questo contesto, l’IMEDD propone un progetto di studi, di informazione e di comunicazione riguardando il Porto di Ventimiglia, Cala del Forte, per federare la popolazione e le organizzazioni di Ventimiglia (e dei intorni) e condividere con loro gli avanzamenti del progetto dal punto di vista ambientale e dello sviluppo sostenibile.
Da un altra parte, l’IMEDD va a sviluppare anche delle informazioni in francese (mandate verso Monaco e la Francia) e in inglese (verso l’internazionale) per sostenere il porto di Cala del Forte come uno dei componenti dello sviluppo “Smart City” di Ventimiglia. Questi progetti sarano disponibili su questi due siti Internet: http://www.imedd-group.com/fr/http://www.imedd-group.com/en/.

Durante il Monaco Yacht Show 2019, l’IMEDD ha iniziato il progetto di federazione per Ventimiglia e l’Italia, dal Porto di Monaco, per unire il Principato e Ventimiglia.

L’IMEDD ha fatto quattro video durante il Monaco Yacht Show 2019 per spiegare tutto il progetto, mostrare come si puo sviluppare il territorio intorno al Porto, implementare l’ambiente e lo sviluppo sostenibile, portare il turismo sostenibile seguendo le linee della Regione Liguria, contribuire all’educazione delle generazioni future, allo sviluppo di eventi positivi per la città

Video 1: Il porto di Ventimiglia, Cala del Forte e le zone di interesse ambientale

Video 2 : Ventimiglia: Il Porto Cala del Forte, la storia, il patrimonio, la geologia, l’ambiente, il mare

Video 3: Il porto Cala del Forte porterà tante belle cose

Video 4: Il Porto Cala del Forte unisce Ventimiglia e Monaco

Per informarsi di piu:
16 altri video da vedere: Scoprire l’impegno “Smart Nation” di Monaco per la gestione ambientale, lo sviluppo sostenibile, il sustainable yachting e il futuro: leggere qua (in inglese):
Tutto l’impegno di Monaco è spiegato dall’IMEDD nel quadro di una missione di informazione richiesta dal governo monegasco durante il Monaco Yacht Show 2019 col scopo di condividere all’internazionale e verso il settore del yachting anche come si costruiscono gli impegni di Monaco per lo sviluppo sostenibile. Ci sono 16 videos da scoprire che spiegono tutto su Monaco e l’impegno “Smart Nation”.

L’IMEDD sta anche lavorando su un progetto che raggiunge Monaco e Ventimiglia dal punto di vista ambientale e dello turismo sostenibile. Le imprese di Ventimiglia e della Regione Liguria in relazione con Monaco o Ventimiglia impegnate nella sostenibilità possono farsi conocere dall’IMEDD:

  • turismo sostenibile
  • restaurazione e hotel sostenibili
  • attività dell’ambiente
  • attività del legno, carta e mobili
  • attività della mobilità sostenibile
  • attività delle energie rinovabili
  • attività del mare : yachting, watersport…
  • attività dei prodotti testili sostenibili
  • attività di agriturismo
  • attività di montagna
  • attività di mare
  • attività di eco-events: ambiente, sportello mare/terra, cultura, arte, musica per la terra
  • attività di produzione di film ambientali
  • tutta le attività che contribuiscono allo sviluppo sostenibile o la preservazione dell’ambiente

——————————-

*Presentazione dall’IMEDD, dalla sua fondatrice e contatto:
L’IMEDD è un istituto indipendente di ricerche sull’ambiente e lo sviluppo sostenibile creato da Virginie Lelarge, dottoressa in commercio e amministrazione delle aziende, direttrice di studi di mercato, di opinione e di progetti ambientali o sullo sviluppo sostenibile, creato nel anno 2011.
L’IMEDD aiuta il Principato di Monaco, il governo principesco, la Fondazione Principe Alberto II di Monaco, l’associazione MC2D (Monaco Sviluppo Sostenibile) a elaborare dei progetti, dei studi, della informazione e della comunicazione sull’ambiente e lo sviluppo sostenibile.
L’IMEDD lavora anche in Italia e l’internazionale. L’IMEDD è specializzato nei temi della Smart Nation/City, della Mobilità Sostenibile, delle energie, dei rifiuti, della conservazione ambientale, nella responsabilità sociale e la sostenibilità per le imprese, nell’educazione delle generazione futuri.
Il sito “madre” dall’IMEDD in francese è qui: http://www.imedd-group.com/fr/.
Il sito per l’Italia è http://www.imedd-group.com/it/.
Se avete delle domande su uno di tutti questi progetti, voi potete contattare Virginie Lelarge all’IMEDD a imeddgroup@gmail.com.

Print Friendly, PDF & Email