L’IMEDD propone una piattaforma preventiva di allerta dei rischi ai italiani (edifici e altri)

L’IMEDD è un’istituto independante monegasco specializzato nei studi di opinione e gestione di crisi nel sviluppo sostenibile che lavora sul tema dei trasporti con l’Italia e al internazionale nel quadro delle Smart Cities, e abbiamo una vicinanza geografica e di cuore tra Monaco e la regione Liguria. Riguardando il recente evento del crollato del viadotto Morandi di Genova e le prime informazioni sulla gestione della crisi, forza è di constatare che il edificio era pericoloso.
Diversi video eloquenti girano su Facebook:
https://www.facebook.com/307250449385365/videos/2149127788633322/
.

Questo vuole dire che questa catastrofe di Genova sarebbe potuta essere evitata se il dialogo pubblico di rischio fosse esistente in modo normale con la popolazione e se le buone decisioni furono state prese dai responsabile pubblici e le imprese impegnate.

Per aiutare questa gestione di crisi, e antecipare altri rischi, l’IMEDD propone allora, in tutta la sua independenza e neutralità, di mettere alla disposizione del popolo italiano un formulario online di denuncia dei grandi edifici pubblici considerati a rischio. Diverse informazioni sarano chieste nel formulario per geolocalizzare, identificare e capire il rischio. L’informazione sarà dopo studiata dall’IMEDD e trasmessa.

Per sistemare questi tipi di problemi, abbiamo bisogno dell’impegno di tutti a longo termine. Il sistema di denuncia è come un’allerta preventiva. Permette di far’ascoltare la voce della popolazione: portare un migliore equilibrio nella gestione dei rischi, far’ uscire dei problemi, fare delle tipologie riguardando la gravità dei rischi, pianificare i finanziamenti e i lavori e potenzialmente di evitare dei eventi dramatici.

Il formulario di denuncia proposto ai italiani dall’IMEDD funziona per tutta l’Italia, disponible da un computer o un smart phone.
Ecco, il link: https://goo.gl/x8zYTA

Altre informazioni sull’IMEDD:
L’IMEDD è all’origine di un sistema di gestione e di comunicazione di crisi in 23 paesi nel settore aereo. L’IMEDD fa anche parte di un gruppo di studi con l’ONU su i smart building.

Print Friendly, PDF & Email